lunedì 31 marzo 2014

PARLA - MI (Biblioteca Chiesa Rossa, Milano)



P A R L A  -  M I


Mostra a MILANO dal 9 al 30 aprile 2014

a cura di

ANTONIO FALLETI

e CHIARA CAIELLO

Alla Biblioteca CHIESA ROSSA

via San Domenico Savio 3




Al Dipartimento

di Salute Mentale

P A D.  M

di  T R I E S T E


L A B O R A T O R I O

F I L I   C O L O R A T I


TRIESTE - Laboratorio FILI COLORATi

Al Dipartimento
di Salute Mentale
P A D.  M
di  T R I E S T E

L A B O R A T O R I O
F I L I   C O L O R A T I




PARLA - MI (Biblioteca Chiesa Rossa, Milano)


P A R L A  -  M I

Mostra a MILANO dal 9 al 30 aprile 2014
a cura di
ANTONIO FALLETI
e CHIARA CAIELLO

Alla Biblioteca CHIESA ROSSA
via San Domenico Savio 3



lunedì 10 febbraio 2014

ROMANS D'ISONZO - Arteterapia e Alzheimer




A Romans d'Isonzo
nel mese di febbraio

ANTONIO FALLETI
arteterapeuta

coordina un laboratorio creativo
mirato ai malati di Alzheimer


Centro diurno “Francesco Candussi”

Comune di Romans d'Isonzo (GO)

Ambito Socio-assistenziale “Alto Isontino”
Cooperativa ITACA (gestore del servizio)





"Quando ripenso alle conoscenze acquisite dalla prima esperienza con la malattia di Alzheimer ad oggi, sono soddisfatta perché posso affermare con certezza che ogni forma d'arte, anche se povera, alternativa, semplice diviene una piccola vittoria sull'annientamento della persona che tale malattia porta con sé. Ho scoperto che attraverso l'arte è possibile entrare in contatto anche con le parti più sofferenti dell'altro, senza spaventare e allontanare in posizioni di difesa o negazione del dolore, permettendo una reciproca fiducia, utente e terapeuta, in un percorso di vita unico".


Chiara Salza, arterapeuta
Dal libro Arteterapia e Alzheimer, Nodolibri


LABORATORIO DI PITTURA - Centro Diurno Diffuso Aurisina Trieste



LABORATORIO  DI  PITTURA

Per tutto il mese di febbraio 2014 

Opere del laboratorio creativo
del Centro Diurno Diffuso
Aurisina – Trieste






UN GENNAIO DI F I L I C O L O R A T I


LABORATORIO  GENNAIO  2014

F I L I   C O L O R A T I
nel parco dell'ex-manicomio
di San Giovanni a Trieste.

Con mille gomitoli di lana colorata

Coordinamento di Antonio Falleti.

Con gli utenti e gli operatori del CSM di Barcola-Trieste e Aurisina.






sabato 9 novembre 2013

INFIORATA - 28 ottobre 2013


Un'  INFIORATA
nel parco dell'ex-manicomio
di San Giovanni a Trieste.

Con i petali del suo grande roseto.

Coordinamento di Antonio Falleti.

Con gli utenti e gli operatori del CSM di Barcola-Trieste e Aurisina.




M O S A I C O – A G O S T O 2013


Un   M O S A I C O  nel parco dell'ex-manicomio
di San Giovanni a Trieste.

Coordinamento di Antonio Falleti.

Con gli utenti e gli operatori del CSM di Barcola-Trieste e Aurisina.





giovedì 15 agosto 2013



WHOSE SIDE
ARE YOU ON?


MOSTRA di

ANTONIO FALLETI


FELTRINELLI
libri e musica

TRIESTE
via Giuseppe Mazzini 39

dal 17 giugno al 14 settembre

domenica 14 luglio 2013

MANDALA DI SALE COLORATO

Manifestazione nell'ambito delle giornate del convegno

I M P A Z Z I R E   S I    P U Ò


23 – 25 giugno 2013

Parco Culturale di San Giovanni - Trieste







M A N D A L A


ANTONIO FALLETI

Arteterapeuta

Il MANDALA di SALE COLORATO
nel Parco Culturale
di SAN GIOVANNI
TRIESTE

23 - 25 giugno 2013





EVEN WITH A FLOWER

Un'anticipazione per
EVEN WITH A FLOWER

un'INFIORATA 
a settembre
presso il 
Parco culturale
SAN GIOVANNI
TRIESTE


WHOSE SIDE ARE YOU ON?


WHOSE SIDE
ARE YOU ON?

MOSTRA di

ANTONIO FALLETI

FELTRINELLI
libri e musica

TRIESTE
via Giuseppe Mazzini 39

dal 17 giugno all'11 



settembre

M A N D A L A

Fra un mese, sotto la direzione di ANTONIO FALLETI

il Centro Diurno Diffuso di Duino Aurisina

in collaborazione con il C.S.M. Barcola Trieste

inviterà tutti alla creazione di un

MANDALA DI SALE COLORATO

Manifestazione nell'ambito delle giornate del Convegno

I M P A Z Z I R E S I P U Ò

23 – 25 giugno 2013
Parco Culturale di San Giovanni - Trieste

Per adesioni contattare
il Centro Diurno Diffuso - Aurisina Duino
TEL. 040 200988

Mandala, letteralmente: «essenza» (maṇḍa) + «possedere» «contenere» (la).

Mandala, tradotto anche come «cerchio-circonferenza» «ciclo», entrambi i significati derivanti dal termine tibetano dkyil khor.

Mandalatermine simbolico associato alla cultura hinduista veda.

Mandala, parola anche utilizzata per indicare un diagramma circolare costituito dall'associazione di diverse figure geometriche.

Mandala, figure geometriche come il punto, il triangolo, il cerchio ed il quadrato.


Mandala, disegno che riveste un significato spirituale rituale sia nel Buddhismo che nell'Hinduismo.



domenica 19 maggio 2013

D-segni, D-stratti


D-segni D-stratti

Venerdì 17 maggio ore 18.00

D-SEGNI, D-STRATTI

OPERE DEL LABORATORIO CREATIVO
DEL CENTRO DIURNO DIFFUSO
AURISINA - TRIESTE

Performance Dj KITSCH



mercoledì 17 aprile 2013

Mostra I'VE SEEN THAT FACE BEFORE

al  C O M P A N Y Club
via Benadir 14
MILANO

I'VE SEEN
THAT FACE BEFORE

Opere di ANTONIO FALLETI


lunedì 8 aprile 2013

Installazione/Performance THE PURPLE ART CIRCUS

mercoledì 22 maggio 2013


le opere di

ANTONIO
FALLETI

al MAISON Milano

via Ludovico Montegani 68
_____________________________

Performance & Live set

THE PURPLE
ART CIRCUS
 


I LOVE BEARS - Torino

I LOVE BEARS
opere di
ANTONIO FALLETI
 
al Bear&Beer
Via Lombroso 22/B
TORINO

giovedì 21 marzo 2013

Mostra I LOVE BEARS



I LOVE BEARS

opere di
ANTONIO FALLETI



al Bear&Beer
Via Lombroso 22/B
TORINO








DISILLUSIONMENT


DISILLUSIONMENT

VENERDI' 22 MARZO 2013
ORE 19.30

DISILLUSIONMENT
via Bellini 2 TRIESTE

serata / installazione

opere di ANTONIO FALLETI
suoni del dj KITSCH

domenica 10 marzo 2013

I N A U G U R A Z I O N E

Otto marzo, festa della donna.
Inaugurazione all'OTZIUM Café di Milano della mostra dedicata alle opere di ANTONIO FALLETI.
In via Tortona 7, meta obbligata del FuoriSalone.
Primi piani di dive hollywoodiane: Marilyn, Marlene, Audrey, Liz.
Omaggio al fascino femminile, nel giorno dedicato a tutte le donne.

Mostra OTZIUM T7 Café - via Tortona 7 MILANO


BILLO, my dog - Acrilico su tela


venerdì 18 gennaio 2013




C A F F E'   B A S A G L I A 
Torino - via Mantova 34


Installazione FINESTRE APERTE

dall'1 al 15 febbraio 2013 


Opere del laboratorio creativo
del Centro Diurno Diffuso
Aurisina – Trieste




Come metafora, rappresentano
finestre reinventate per viaggi immaginari.
Itinerari di visione, ricordo, parola sospesa.
Aperture di case affacciate su un bosco, finestrini di treni,
varchi dello sguardo e della fantasia.
Ognuno ha provato a esprimere in modo libero
il proprio paesaggio interiore.
Apparizioni molteplici di finestre dove lo spettatore può intravedere
 scenari astratti, tramonti iridescenti, montagne innevate.
Una possibilità d’avvistamento
 all’interno e all’esterno della percezione







C A F F E'
B A S A G L I A 

Torino - via Mantova 34


Installazione
FINESTRE APERTE

dall'1 al 15 febbraio 2013 

Opere del laboratorio creativo
del Centro Diurno Diffuso 
Aurisina – Trieste

Come metafora, rappresentano
finestre reinventate per viaggi immaginari.
Itinerari di visione, ricordo, parola sospesa.
Aperture di case affacciate su un bosco, finestrini di treni,
varchi dello sguardo e della fantasia.
Ognuno ha provato a esprimere in modo libero
il proprio paesaggio interiore.
Apparizioni molteplici di finestre dove lo spettatore può intravedere
 scenari astratti, tramonti iridescenti, montagne innevate.
Una possibilità d’avvistamento
 all’interno e all’esterno della percezione.


C A F E'   B A S A G L I A 
Torino - via Mantova 34

Installazione FINESTRE APERTE

dall'1 al 15 febbraio 2013 

Opere del laboratorio creativo
del Centro Diurno Diffuso
Aurisina – Trieste



Mostra I K O N

Opere di ANTONIO FALLETI

Dal 30 settembre al 28 ottobre 2012

la FELTRINELLI Libri e Musica
via Mazzini, 39 - TRIESTE


TESTO DELLA MOSTRA

Esiste un particolare momento nella storia dell'arte italiana dove il volto umano ci appare nella sua sfolgorante flagranza. Mi riferisco alle icone due-trecentesche di origine bizantina, scontornate nell'oro abbagliante dello sfondo, soprattutto volti di madonne doloranti.
Nelle simbologie arcane che solo una fede religiosa può rivelare, mi sono chiesto quando altre immagini siano riuscite a dar figura alla stessa intensità. Sicuramente, nella grande stagione del ritratto in pittura, dove gli occhi dei personaggi dipinti cercano d'instaurare giochi di complicità con chi guarda. Poi, con l’avvento del cinema, i primi piani dei divi di Hollywood: apparizioni di volti scontornati dall'alone del glamour, soprattutto nel periodo compreso fra gli anni Venti e Cinquanta.
Pensavo a certe espressioni proterve delle labbra di Gloria Swanson, agli zigomi sporgenti di Marlene Dietrich, alle pupille come saette di Louise Brooks, appena sotto il caschetto dei capelli... Lineamenti che si sporgevano immensi dal rettangolo luminoso dello schermo fino a dar corpo ai sogni da sempre attesi dagli spettatori, seduti nel buio inconscio della sala cinematografica. Ma quest'offerta incondizionata del proprio volto, smangiato dagli sguardi desideranti degli spettatori, sembra aver consumato la vita stessa degli attori in spirali di autodistruzione. Marilyn, James Dean, Judy Garland, Montgomery Clift...
L'oro delle antiche icone esplode nei contorni dello schermo e il fondo luminoso volge al nero: la consistenza dei volti di Hollywood è materia combusta come in un’intimidazione all'immortalità.
ANTONIO FALLETI

Mostra IKON - Libreria Feltrinelli - Trieste

Grande successo della mostra IKON, dipinti di ANTONIO FALLETI, alla Libreria Feltrinelli di Trieste.
In un vasto spazio dalle pareti rosse, le immagini visionarie di "divinità" del grande schermo.

sabato 8 settembre 2012

Mostra HOMMAGE

H O M M A G E Opere di A N T O N I O F A L L E T I dal 2 al 30 ottobre 2012 LIBRERIA PROSPETTIVE Via Rastello 59 (Gorizia)